Vi presentiamo i personaggi della nostra Locanda, pasticcio operistico comico in un atto - Iniziamo da Violetta Valery

 PERSONAGGI DE “LA LOCANDA DELL’OPERA”

14 agosto 2022 a OperaExtravaganza - Teatro del Giardino segreto

VIOLETTA VALERY

La Locanda dell’Opera è un Pasticcio, denominazione settecentesca che descrive il riutilizzo di arie famose da varie opere, tenute insieme da un nuovo libretto e formanti così un nuovo melodramma. La caratteristica di un Pasticcio è, appunto, che risulta al tempo stesso nuovo ma familiare, e, come nel nostro caso, alcune atmosfere che in origine erano tragiche diventano invece decisamente comiche.

I personaggi della Locanda sono dei buffi “personaggi in cerca di Autore”, sospesi nello spazio-tempo, prigionieri di un incantesimo che li vuole destinati a ripetere sé stessi all’infinito. Caratterizzati dai loro costumi teatrali e dai loro contesti storici e geografici, si trovano – senza veramente trovarsi – in una locanda, accolti da un elusivo Locandiere e ivi convocati da un fantomatico impresario che desidera ingaggiarli per una nuova opera.   

Violetta Valery – È la Traviata dell’intramontabile opera di Verdi.

Maria Callas in Violetta Valery

Nell’originale – Una delle figure più adorate del teatro musicale di tutti i tempi, Giuseppe Verdi tratteggia Violetta come donna dallo charme irresistibile, che sa tenere gli uomini al laccio senza che il suo cuore ceda a nessuno, protetto da uno scudo di inattaccabile cinismo. Con nonchalance passa di amante in amante, prendendosi gioco di chi blatera del Vero Amore, finché non viene travolta dal sentimento che prova per Alfredo Germont. Quando comincia ad assaporare la perfetta felicità di un amore profondo ed esclusivo, ecco che si abbatte su di lei la nemesi della disapprovazione sociale, la condanna per la sua passata reputazione, e, in ultimo, la tisi che ne mina la fibra.


Nella Locanda dell’Opera – nel Pasticcio tutti i personaggi amplificano un po’ le loro caratteristiche originali, e così la nostra Violetta è una cantante altera, sussiegosa, abbigliata in grande toilette, e che pretende tutti i privilegi concessi a una primadonna; un po’ divertita e un po’ inorridita, si guarda intorno e scopre che le altre donne in scena non hanno idea di cosa significa avere stile…

Monica Sanfilippo


info.&contatti

🗓 14 agosto domenica, 2022
📍Teatro del Giardino Segreto (Vetralla-VT)
🍷 apericena ore 19:30 offerta dall’associazione
🎼 spettacolo ore 21:00
🎫 contributo dei soci 20€
𝗣𝗲𝗿 𝗶𝗻𝗳𝗼𝗿𝗺𝗮𝘇𝗶𝗼𝗻𝗶 𝗲 𝗽𝗿𝗲𝗻𝗼𝘁𝗮𝘇𝗶𝗼𝗻𝗶:
📞 +39 346 7474 907
📱Whatsapp +39 340 1458555
📧 extravaganza.opera@gmail.com

Commenti